Comunicato stampa – Convegno del 5 maggio 2018